2 luoghi imperdibili nei pressi di Cartagena de Indias (Colombia).

Nella vita, come nei viaggi, c’è un momento in cui una persona decide che deve sporcarsi le mani e fare cose poco edificanti.
A volte si tratta di lavoro, altre volte di sentimenti, altre ancora si tratta di soddisfare desideri esotici.
E se quest’ultimo è anche il tuo caso, ed avrai la pietà di dedicarmi solo alcuni minuti del tuo preziosissimo tempo, ti guiderò in 2 luoghi imperdibili nei pressi di Cartagena de Indias, che hanno soddisfatto a pieno ogni mia esigenza di fare cose poco edificanti nel bel mezzo dei Caraibi.

1. El Volcan de Totumo.

La Posizione GPS è: 10.750636,-75.247724.
Il primo dei 2 luoghi imperdibili nei pressi di Cartagena de Indias è El Volcan De Totumo.
Quando arriverai al “vulcano” troverai una serie di servizi a pagamento che vanno dal parcheggio custodito, al massaggio rilassante, al content creatore alle sculacciate di una vecchia… Tutto a pagamento tramite “Propina”*. Durante il trattamento di bellezza, il tizio si è improvvisato geologo provando a farmi credere che il vulcano fosse naturale e avesse una profondità di 2400 metri… Non ci ho creduto. A mio modestissimo parere se lo sono “buttati su” con le ruspe, ma non sono un geologo.

Gli scalini a piedi nudi fanno malissimo.

Comunque benvenuto! Stai per lanciarti nel fango terapeutico dei Caraibi… Se già l’idea ti fa schifo, sappi che in quel fango ci sguazzano decine di persone al giorno e non ci sono né docce né bagni degni di questo nome, quindi preparati ad una cosa abbastanza suina**.

Il fango addosso è una sensazione strana. Se posso permettermi un consiglio: evita che ti entri nelle orecchie, per il resto goditi il massaggio e rilassati, aiuta a galleggiare!
Troverai una persona o 2 che ti faranno un massaggio rilassante.
La pozza di fango è parecchio affollata e potrebbe succedere di fare la fila per entrare.
Già dal parcheggio ti si presenteranno delle persone che si offriranno di tenerti il telefono e le ciabatte. Non preoccuparti e daglieli, con il telefono ti faranno un servizio fotografico e video che metterà a dura prova la memoria del telefono.
Una volta che avrai sguazzato a sufficienza nel fango, dovrai scendere fino alla laguna e togliertelo dalla pelle e da ogni luogo dove sarà finito.
Qui io e il mio socio siamo stati avvicinati da una gentile signora*** che ci ha ordinato di restare nudi e ci ha aiutato con un secchio.

SALINAS DE GALERAZAMBA.

La Posizione GPS è: 10.795039,-75.253309.
Il secondo dei 2 luoghi imperdibili nei pressi di Cartagena dei Indias è una salina dove l’insieme delle condizioni di salinità dell’acqua e la presenza di un’alga che cambia il colore dell’acqua dove si trova, rendono il luogo degno del nome Mar Rojo****.
E se l’acqua in effetti non sembra degna del colore rosso, ma rosa ti va bene lo stesso… Quello che vedrai è all’incirca questo:

Qui peraltro abbiamo ripreso anche la poderosa Renault Logan che ci hanno noleggiato al posto della Kia Picanto***** che avevamo prenotato.
Le saline di Galerazamba sono veramente degne di una visita, vedere un’acqua di quel colore non è cosa da tutti i giorni né da tutti i luoghi.
Presta un po’ di attenzione a dove ti fermi per fare le foto con i piedi a mollo! Cercate il punto dove c’è il capitello vicino allo specchio d’acqua.
Quello è il punto dove potrete agevolmente immergere i piedi e dove i granelli di sale saranno talmente grossi ed arrotondati da sembrare delle tic tac. Non farà male.
Se invece entri dal lato est, usando le stradine sterrate e le indicazioni tipiche del posto…

In questo caso entrerai dal lato est appunto e dovrai resistere alla tentazione di fermarti sui primi specchi di acqua rosa perchè questi avranno una concentrazione salina talmente alta da far male e saranno pavimentati da cristalli di sale che renderanno difficile camminare a piedi scalzi o nel malaugurato caso che ti si togliesse una infradito.
Nel complesso però il luogo è facilmente accessibile, non molto costoso come ingresso (credo 10000 COP per l’entrata con la macchina) e davvero scenografico!

View this post on Instagram

Mo te faccio vedere io 🚀 #mevuelvoloco

A post shared by 😎 Photo #ontheroad (@gianlucaravaro) on

Note ignoranti a piè di pagina

* Sostanzialmente si ragiona a mance… E ne vorranno tutti, quindi cerca di arrivare lì con molte banconote di taglio adeguato a lasciare qualcosa come 6 mance. Poi rilassati e lascia che le cose succedano!
** Potresti trovare qui la scusa che ti serve per le malattie veneree che fortunosamente porterai a casa, oppure qualche parassita della pelle..
*** Alcuni conoscenti che sono stati nello stesso posto mi avevano detto di essere stati aiutati da delle ragazze… A noi è capitata una gentile signora senza denti.
**** Mar Rosso in spagnolo.
***** In pieno stile * O equivalente… o forse no? In effetti non era equivalente e nemmeno lontanamente simile né come misure né come potenza, quindi non abbiamo imparato niente… In perfetto stile The Grand Tour.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...