7 conversazioni definitive per affrontare un viaggio a Cuba lasciando a casa il partner.

A volte la vita ci riserva dei momenti in cui ci sentiamo talmente a pezzi che potrebbe salvarci solo un “No! Tu non hai capito… Io ho già prenotato, vado in Jamaica” ma magari della Jamaica te ne frega poco e in realtà vuoi andare a Cuba, da solo! E al tempo stesso hai gli astri che si sono allineati in tuo favore e la benevolenza del fato vuole che tu abbia trovato una disgraziata che condivide con te un pezzo di vita.
Beh se mi dedicherai solo pochi minuti del tuo preziosissimo tempo online, in questo articolo ho raccolto tutte le frasi che ti serviranno nel momento in cui dovrai affrontare il discorso con la tua dolce metà! (Doppia versione per lui e per lei*) di: 7 conversazioni definitive per affrontare un viaggio a Cuba lasciando a casa il partner.

7 conversazioni definitive per affrontare un viaggio a Cuba lasciando a casa il partner

1 Per lui: ma no tesoro vado a Cuba solo per fini culturali/enogastronomici, tranquilla, mi piacciono i sigari.
Per lei: ma figurati tesoro vado a Cuba solo per fini estetici, tranquillo, è che una settimana di sole dei Caraibi sarà sempre meglio di 3 mesi di lampade!

2 Per lui: Ho scelto di andare a Cuba perché adoro le macchine, ma tu hai idea di cosa ci sia laggiù!?
Per lei: Ho scelto di andare a Cuba perché adoro la musica live, ma tu hai idea di cosa ci sia laggiù!

3 Per lui: tranquilla tesoro è solo che ho dovuto scegliere tra un viaggetto e il telefono nuovo… Vado a Gabicce Mare ma ci sentiremo poco perché il mio iPhone 1 non funziona più benissimo.
Per lei: tranquillo tesoro, vado a trovare la mia amica in campagna ma ci sentiremo poco perché là proprio non prende la rete!

4 Per lui: ho deciso finalmente di non bere più birra. Passo al Mojito e voglio cominciare la mia esperienza proprio dove è nato!
Per lei: Ho deciso finalmente che smetto con Instagram. Vado a provare 2 settimane dove non c’è rete dati per vedere se resisto!

5 Per lui: sì piccola, vado a fare l’addio al celibato coi fioi è tanto che non ci vediamo e sarà l’ultima serata con nessun marito tra i piedi, sai com’è! Sì, facciamo il weekend… come dove? A Cuba!
Per lei: non crederai mai cos’è successo martedì sera scorso dopo l’addio al nubilato… come cosa ho fatto via di casa una settimana? Mi ha ospitato la mia amica Rosalia! Come dove? A Cuba! Ma come chi è Rosalia!?

6 Per lui: non ci crederai mai! I tipi della casa particular a Cuba hanno trovato il mio caricabatterie portatile che cerco disperatamente da 3 anni. Più tardi vado a prenderlo… No non me l’hanno spedito! No non iniziare con la storia dell’irresponsabile, mi serve assolutamente! Non posso buttar via i miei soldi così!
Per lei: non ci crederai mai! Sono riuscita a ritrovare quella borsetta che avevo perso 3 anni fa. Ho guardato sul sito della Fabrica de Arte ed era tra gli oggetti smarriti. No, no no. Sono a L’Avana! Torno tra 3 giorni!

7 Ti ricordi il mio amico Javier? Aveva bisogno di un pezzo di ricambio per l’auto, gliel’ho portato, dallo sfascia carrozze dietro casa l’ho trovato facile… Eh sì, abita ancora in Calle Obispo!
Ti ricordi di mia madre? Sai che ne ho una anch’io, giusto? Sono venuta a trovarla! Eh sì sta ancora in Calle Obispo anche lei, Cabron!

NOTE GENIALI A PIE’ DI PAGINA

Error 404: Page not found.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...